Autunno graffiante: osa con gli smalti estremi

Per l’autunno-inverno 2015 2016 le unghie sono senza mezze misure. Avete capito bene, perché il motto è osare. Dalle passerelle arrivano infatti tendenze forti e di rottura per una stagione superdecorata o totalmente senza smalto. Ecco i tre look più originali per una femminilità non scontata e assolutamente streetstyle.

C_4_articolo_2135842_upiFoto1F

Senza smalto – Strano ma vero. Non ci crederete ma quest’anno hanno sfilato in passerella mani completamente senza smalto, unghie nude o con solo semplicissime decorazioni grafiche, che spaziano dai geroglifici a simboli meno arcaici e ricercati, rigorosamente realizzati da pennelli sottilissimi con smalti neri. Che dire? Il massimo dello chic.

Unghie fantasy – Maculato mimetico, effetto Pollock (come proposto da Desigual in versione arcobaleno), e Daks (unghie con schizzi di colore). Il must è sempre: fate notare le unghie, rendetele protagoniste della vostra giornata e graffiate la vita con sfrontatezza e femminilità. Decisamente sì quindi a nuance forti e vivaci, anche se in netto contrasto. Per quanto riguarda la forma invece optate per quella mandorlata.

Colore: blu e azzurro, senza dubbio. Strizzerete l’occhio all’estate passata, e sarete al passo con le nuove mode. No invece al rosso, che ha perso (almeno per ora) il primato della manicure per eccellenza.

Autunno graffiante: osa con gli smalti estremiultima modifica: 2016-10-12T08:23:40+02:00da steffano72
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment