I rimedi naturali per disintossicare il fegato

Quando il fegato funziona al meglio, la digestione e l’eliminazione delle tossine vengono favorite: una sensazione di salute e leggerezza che pervade tutto l’organismo. Pranzare fuori casa e l’abitudine a fare uso di molti medicinali, insieme a uno stile alimentare ricco di grassi e cibi industriali, possono sovraffaticare il lavoro del fegato, ecco perché è importante agire subito. I rimedi naturali ti aiutano in modo dolce come vere e proprie strategie di benessere quotidiano.

C_4_articolo_2141043_upiFoto1F

PRIMA DI COLAZIONE – Quando ti alzi corri in cucina e… spremi del succo di limone fresco in un bicchiere di acqua tiepida. Questo rimedio della nonna, da bere a digiuno, risulta molto efficace per la pulizia dell’intestino. A giorni alterni puoi sostituire il limone con un cucchiaino di aceto.

FIORI DI BACH – Quando vengono prescritti correttamente, i Fiori di Bach possono essere di grande aiuto per il riequilibrio dell’organismo. Il consiglio? Evita il fai da te e prenditi tempo per scegliere un esperto nella tua zona, a cui affidarti con fiducia.

DA EVITARE – Fai abuso di latticini e zucchero? Fra snack, attacchi di fame e strappi alla regola è facile eccedere. Per qualche giorno sostituisci il latte con il tè, più leggero e dall’effetto depurativo. Quando puoi evita lo zucchero, almeno per un po’: la prima cosa da cambiare è l’abitudine del caffè… bevilo amaro! Anche alcol e farmaci sono nemici del benessere del fegato.

IDRATAZIONE – Il caffè svolge un’azione depurativa e drenante, l’importante è utilizzarlo nelle giuste quantità. Ricordati di bere spesso, a piccoli sorsi, durante l’arco della giornata. Via libera a tisane,, frullati e centrifugati non zuccherati. L’acqua disintossica il corpo, migliora le funzionalità epatiche e favorisce il dimagrimento.

A PRANZO – Evita la tentazione di salse, condimenti a base di burro e uova, sughi untuosi e pesanti, che possono scatenare il sonno durante le prime ore del pomeriggio a causa di una cattiva digestione. Privilegia alimenti freschi e crudi, oppure cotture al vapore: insalate fantasia, pesce azzurro, tante verdure e materie prime di qualità ti daranno la carica giusta aiutando il lavoro del fegato.

TINTURE MADRI – La tintura madre di carciofo, da assumere dopo i pasti, ha un effetto digestivo e aiuta a purificare il sangue. Questo prezioso ortaggio, insieme al tarassaco e al cardo mariano favorisce la disintossicazione dell’organismo da scorie e tossine.

MERENDA BENESSERE – Vuoi essere amico del tuo fegato? La frutta secca è ricca di Omega, sazia e dà energia all’organismo. Inoltre, secondo alcuni studi l’arginina contenuta nelle noci e nelle arachidi depura il fegato, favorendo la disintossicazione dall’ammoniaca. Per una merenda al top aggiungi yogurt, altamente idratante, e frutta fresca, ricca di acqua e sali minerali.

PER CONDIRE – Il limone depura e stimola la produzione di bile, favorendo la digestione: usalo per condire l’insalata insieme all’olio extravergine, ricco di principi nutritivi. Porta in cucina aglio, prezzemolo e cipolla, un antibiotico naturale dalle proprietà depurative.

ZUPPE – Sfrutta gli effetti benefici delle verdure di stagione per preparare una calda zuppa, il piatto ideale per una cena leggera ma dall’alto potere saziante. Ricorda che fare esercizio e avere una vita attiva influisce sul funzionamento degli enzimi epatici. Evita lo stress e sorridi di più, il fegato ti ringrazierà.

I rimedi naturali per disintossicare il fegatoultima modifica: 2017-10-05T07:12:40+00:00da steffano72
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment